per un software statale

Perché pubblico e privato sono complementari tra loro, per cui per si ha una offerta completa di un servizio quando sono presenti entrambe le tipologie. Nel caso dei software questo non avviene, tanto che le software-house sono tutte gestite da privati. >>>

Un software pubblico è gratis, come una biblioteca, un ospedale, una strada. >>>

L’attuale alternativa ai software a pagamento, i cosidetti software free, non raggiungono standard qualitativi accettabili. >>>

Perché l’uso del pc è diventato di tale importanza nella nostra vita di tutti i giorni da considerare il software alla stregua di strade, aeroporti, polizia ecc, servizi indispensabili finanziati con denaro pubblico. >>>

Un software pubblico al posto di quello free  potrebbe contare sui fondi pubblici, garantendo quindi una qualità accettabile al software gratis. >>>

Quando un servizio interessa una moltitudine di persone, la maniera piu’ vantaggiosa per il singolo e’ di pagarla attraverso le tasse.  >>>

Con un software pubblico calerebbe drasticamente il ricorso a software piratato, essendo una caratteristica peculiare del servizio pubblico quella di garantire l’accesso anche ai meno abbienti. >>>