infografica

Print Friendly

2 Comments

  1. Se avessi una conoscenza informatica di base, ti renderesti conto da solo delle assurdita’ che scrivi, in particolare quando sostieni che il software open source sia scadente.

    La questione comunque e’ semplice:
    1) Lo Stato, in quanto inefficiente e tecnologicamente arretrato per definizione, semplicemente non ha e non potra’ mai avere le competenze per sviluppare un OS competitivo da zero.
    2) La domanda per un progetto del genere sarebbe comunque irrisoria; forse avrebbe senso solo per uso interno nella PA.

    L’infrastruttura digitale come bene comune e condiviso (codice sorgente visionabile e modificabile da tutti = pubblico) esiste gia’ ed e’, seppur con sfumature diverse, un concetto alla base sia del movimento free software che di quello open source, che tu disprezzi senza motivo.

    • Non è scadente? Cioè gimp è qualitativamente pari a photoshop?
      1) Lo stato inefficiente e tecnologicamente arretrato? Chi aveva la tecnologia per andare sulla luna, lo Stato o i privati? In tanti settori lo Stato è tecnologicamente più avanzato, per il sempice motivo che ha più soldi a disposizione dei privati.
      2) Irrisoria non direi, basti pensare al numero di persone che nel mondo usano un sistema operativo
      Infine per quanto riguarda l’infrastruttura a chi interessa un codice sorgente visionabile e modificabile da tutti? Agli sviluppatori forse, non di certo alla stragrande maggioranza delle persone che usano un PC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *